ALIOSKA BACCARINI NUOVO SINDACO DI FIUGGI

0
290

image.png

Con 2323 voti (41%), lo scorso 10 giugno Alioska Baccarini, leader della lista di centrodestra FiuggInsieme, è stato eletto sindaco di Fiuggi dove è nato il 2 marzo 1971.

Liceo classico al prestigioso istituto “Conti Gentili” di Alatri, laurea in Giurisprudenza all’ università “La Sapienza” di Roma, ha conseguito il titolo di avvocato presso la Corte d’Appello di Roma. Con studi a Fiuggi e ad Alatri, è avvocato penalista: Diritto processuale minorile, Diritto penale societario, Diritto fallimentare e procedure concorsuali. Per il Diritto civile è specializzato in Contrattualistica. Ha insegnato Diritto del lavoro e Diritto sindacale, per il progetto Terza area, all’ Istituto Alberghiero “Michelangelo Buonarroti” di Fiuggi.

Scapolo, estroverso, carattere brillante, è molto legato alle tradizioni della città e della sua famiglia. Ama parlare dei genitori Alberto e Isabella Pannone e dei nonni ai quali è particolarmente affezionato come lo è ai loro soprannomi.

Suo nonno materno è Gino detto “Morosino” e la nonna materna è Paolina Severa, figlia di Biagio detto “Bonelli” e di Silvia Ludovici della “razza Pallintese”.

I nonni paterni, di Colleferro, non ci sono più, ma voleva molto bene anche a loro. Le elezioni che hanno visto la vittoria di Alioska Bacccarini, nel corso degli scrutini sono state caratterizzate da un testa testa fra lui e Martina Innocenzi (29 anni), candidata sindaco per Fiuggi Viva che ha ottenuto 2238 voti (39%). 1045 voti (18%) per Fiuggi Civica di Fabrizio Martini e 101 (2%) alla lista Noi per Fiuggi guidata da Luigi Antonio Scascitelli.

Al neo sindaco e a tutto il Consiglio comunale gli auguri di buon lavoro dal Fiuggi.