IL PRESIDENTE NAZIONALE FEDERTURISMO A UNO MATTINA

0
187

image.png

Sono più di 38 milioni gli italiani pronti a partire quest’estate. Il mare resta la meta preferita dal 68% dei viaggiatori, ma cresce sensibilmente anche il numero di persone che scelgono la vacanza natura, orientata verso un turismo responsabile ed enogastronomico. Quest’ultimo è preferito dal 57% degli stranieri che scelgono prevalentemente Toscana, Piemonte, Sicilia e Veneto.

Le previsioni per il 2018 stimano un’incremento di turisti stranieri del 3%. Primo paese di arrivo si conferma la Germania, con 6,5 milioni di turisti e una crescita dell’8%. Segue l’Inghilterra, la Francia e l’Austria. Per i paesi di lungo raggio si registra, invece, una forte crescita del mercato nord americano (+19%), australiano (+13%) e giapponese (+9,5%).