UN BUON PUNTO IN TRASFERTA GRAZIE AI RISULTATI SUGLI ALTRI CAMPI. Avezzano – Atletico Terme Fiuggi finisce 1-1

0
145

IMG_2211.jpg

Avezzano, 15 dicembre 2019.
Penultimo appuntamento con il girone di andata della Serie D gruppo F per l’Atletico Terme Fiuggi. Ad attendere la squadra termale oggi è l’Avezzano Calcio.
I Lupi biancoverdi hanno una dignitosa storia calcistica durata fino a metà degli anni ’90 quando affrontarono addirittura la Serie C1 con giocatori come Giuseppe Pancaro e Christian Manfredini, entrambi giocatori che in seguito hanno affrontato la serie A con Lazio e Milan il primo e Lazio e Fiorentina il secondo.
I marsicani sono in quindicesima posizione e 13 punti conquistati al momento del calcio d’inizio con un necessario bisogno di punti salvezza.
L’Atletico Terme Fiuggi ne ha quattro in più di punti, con posizione numero 10 in classifica, a pari merito però con Porto Sant’Elpidio, Sangiustese e Giulianova. Proprio per questo motivo non possono sbagliare l’approccio all’incontro che, in caso di vittoria, darebbe ai ragazzi di Incocciati lo slancio per affrontare poi domenica 22 la prima in classifica, il Notaresco, oltre che allungare in graduatoria sulla zona playout proprio al giro di boa.
Calcio d’inizio in favore della squadra casa che si presenta in divisa completamente bianca, il Fiuggi di contro in divisa nera e schierando i nuovi arrivati Falasca centrocampista e Chingari in porta.
Fiuggi che parte con il piglio giusto e prova rendersi pericoloso al 9′ ma prima Basilico e poi Papaserio vengono fermati, la seconda volta irregolarmente, dalla difesa avversaria.
Pericolo Avezzano al 14′. Punizione dalla trequarti fiuggina calciata direttamente in area, uscita del portiere che non trattiene, e tiro in porta del numero 11 Cancelli che si vede ribattere il tiro da Chingari, sfera che si alza a campanile verso la porta ma Locci salva di testa prima che l’arbitro fermasse poi il gioco per spinta proprio sul difensore termale.
Partita cattiva e nervosa fin dai primi minuti e arbitro costretto a fermare il gioco per i numerosi falli.
Fiuggi che si rende di nuovo pericoloso al 30′ con un veloce contropiede che porta al cross Forgione ma la palla è alta per D’Andrea sul palo opposto.
Risponde l’Avezzano al 33′. Lancio in profondità sulla fascia sinistra, cross ribattuto ma non allontanato, palla che arriva al 9 Quatrana che tira un forte rasoterra che Chingari blocca a terra in due tempi.
Fiuggi più attivo: Sul finire del primo tempo bella azione costruita sull’asse Macrì-Forgione-D’Andrea tutta di prima con tiro dal limite dell’area del numero 10 Macrì ma palla larga sul fondo.
Fiuggi che parte contratto nel secondo tempo e che si ritrova ad inseguire: al minuto 6′ calcio di punizione per l’Avezzano da metà campo, palla scodellata al limite dell’area e difesa morbida. Palla a Quatrana che si gira e tira sul secondo palo, non forte ma quanto basta per spiazzare il portiere.
Nemmeno il tempo di esultare per i Lupi marsicani che il Fiuggi trova il pari con Locci. Al 7′ minuto palla fatta girare da sinistra a destra, da Macrì a D’Andrea e infine a Locci che tira, trova la deviazione del difensore avversario e sfera in rete a portiere battuto. 1-1.
Rischia il Fiuggi al 15′. Palla giocata sulla sinistra dall’Avezzano, su Cancelli che crossa ma Chingari chiude lo spazio e salva in area di rigore.
Partita non ai ritmi del primo tempo dopo i primi 15 minuti con le squadre che conoscono l’importanza dei 3 punti ai fini della classifica.
Il Fiuggi si rivede ormai a fine partita con un bel pressing a metà campo che promette alla squadra di Incocciati di recuperare palla e scendere sulla destra con Passaro ma il suo tiro è deviato in angolo.
Finisce 1-1 in questa soleggiata domenica di dicembre. Fiuggi che sale a quota 18 punti prima del difficile incrocio contro il Notaresco di domenica 22 e mantiene in solitaria la decima posizione in classifica a +1 sul Giulianova, prima squadra in zona playout.
Interessanti gli spunti dei neoacquisti schierati oggi in campo ma in questo frangente di campionato manca la finalizzazione per chiudere le partite.
Atletico Terme Fiuggi: Chingari, Tassone, Zaccone, Falasca, Locci, Bacchi, Papaserio, Forgione, D’Andrea, Macrì, Basilico Panchina: Ludovici, Vio, Chirilenco, Filipponi, Felea, Gallinari, Rizzitelli, Passaro All. Incocciati
Avezzano: Fanti, Siragusa, Di Giacomo, Traditi, Di Gianfelice, Magri, Agate, Kras, Quatrana, Rabbeni, Cancelli Panchina: Testone, Laguzzi, Puglielli, Di Renzo, Morales, Fidanza, Di Curzio, Brunetti, Cimino All. Liguori
Arbitro: Maccarini di Arezzo Assistenti: Pizzoni di Frattamaggiore, Cesarano di Castellammare
Inviato da iPhone